Day: 10 Marzo 2019

Dì MARTEDI’ 26 marzo: La Bella e la Bestia, la ricchezza del contrasto

Finalmente possiamo festeggiare l’arrivo della Primavera. Aldilà delle condizioni meteorologiche sempre celebrata come la stagione più bella (così dicono).

A noi piace perché il cambio stagione in cucina non ci mette pensiero (quello dell’armadio quello sì!), anzi ci fa venire voglia di sperimentare per risvegliare il palato, oltre che il resto dei sensi.
Stasera si viaggia per contrasti… una giostra di andirivieni.

A cominciare dalla degustazione che prevede due piccoli tipi di gnocchi fritti (i belli), Farciti con Battuta al coltello di Manzo e Acciuga del Cantabrico e l’altro con Culatello di Zibello e crema di parmigiano e poi (La Bestia) una bella (perché è anche bella!) Costata di Manzo marezzata ad alta frollatura, con contorno e salse e per finire in dolcezza i Cremini di panna fresca alle Nocciole e salsa mou con mandarino.

In degustazione al Calice stasera c’è la Cantina Bellafonte (e torniamo al bello) che ci propone in abbinamento Trebbiano Spoletino “Arnèto” e Sagrantino di Montefalco (mica male). E a proposito della cantina… la Tenuta Bellafonte si trova nel cuore più incontaminato dell’Umbria a Bevagna. Le vigne si trovano su terreni ben soleggiati, tenaci e rocciosi; alternano l’argilla tipica della zona a formazioni marnose e arenacee. All’incirca 11 ettari vitati in tutto, con vecchi filari e impianti recenti, danno l’idea delle dimensioni del progetto, incurante dei piccoli numeri. Per questo ci è piaciuta e abbiamo voluto

Leggi tutto